Itinerario

Lo Snowman Trekking è considerato da molti uno dei trekking più impegnativi e belli al mondo. La combinazione lunghezza del percorso, quote raggiunte, presenza di neve sui passi e condizioni meteorologiche imprevedibili, rendono la traversata del leggendario regno del Bhutan una vera sfida, una delle ultime avventure,un’esperienza eccitante ed indimenticabile.

A causa delle difficoltà che si incontreranno sul percorso è importante che tutti i partecipanti abbiano una buona esperienza, con un curriculum personale piuttosto ampio di trekking in alta quota ed in regioni remote. Per poter partecipare alla spedizione sarà necessaria una condizione psico-fisica eccellente e una notevole determinazione.

Ho percorso questo itinerario in solitaria nel 1993 ed ancora oggi ricordo con grande emozione i paesaggi, la gente e gli straordinari monasteri che ho incontrato durante quella bellissima esperienza. Il Bhutan ha saputo mantenere intatte le sue tradizioni sia religiose che culturali in un contesto paesaggistico tipico dell’Himalaya, un mix straordinario che giustifica un budget di spesa certo non proprio economico. L’ultimo regno himalayano saprà stupire anche il viaggiatore più esperto avvolgendolo in una inebriante atmosfera ormai scomparsa altrove.

Scheda del trekking:

Bhutan, l’ultimo regno himalayano: Snowman Trekking
Periodo indicativo: 4 Ottobre–5 Novembre 2011 (33 giorni Italia – Italia)
Durata viaggio in Bhutan: 30 notti- 31 giorni
Difficoltà: Riservato a trekkers con buona esperienza, richiesta ottima condizione
psico-fisica
Tipo alloggi: 31 Giorni di viaggio con 26 giorni di trekking di cui 4 di
riposo/acclimatamento. 25 notti in tenda e 5 notti in hotel.


Profilo altimetrico dell’itinerario:

Altimetria

Per chi volesse visionare nel dettaglio le varie tappe della spedizione potrà effettuare il download del file in formato .pdf:

scarica il programma dettagliato

_____________________________________

Questo slideshow richiede JavaScript.




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: