Le vostre domande

20 09 2011

Dobbiamo ringraziare ancora Massimo che ci ha preso alla lettera e ha subito postato altre domande in un commento.
Quindi grazie Massimo, avere l’opportunità di dare informazioni sulla spedizione è per noi un gran piacere. Ci dispiace di non poter ancora sciogliere tutti i tuoi dubbi, per quanto riguarda le tende e le apparecchiature fotografiche ci prendiamo ancora qualche tempo per darti una risposta più esauriente, ma soprattutto perchè in queste ultime ore il tempo è un po’ tiranno…

Ritornando a noi, rispondiamo ai tuoi quesiti:

1. Sull’idratazione
Nei luoghi dove ci troveremo dovremo bere soltanto acqua bollita, poiché anche l’acqua dei ruscelli, seppur di alta quota, potrebbe contenere sostanze a cui il nostro organismo non è abituato e quindi potremmo incorrere in problematiche spiacevoli a carico dell’apparato gastroenterico. L’ipotesi di “fontane pubbliche” per l’assenza delle stesse su tutto il percorso è da scartare a priori, mentre mangiare la neve per dissetarsi è altamente sconsigliabile, fa perdere molto calore corporeo e non possiede i necessari sali minerali.

2. Sulle temperature
Le temperature varieranno molto, arriveremo nelle valli basse dove le temperature sono picevoli e poi attraverseremo passi oltre i 5000 metri dove le temperature si abbassano considerevolmente.
Di notte potremmo raggiungere anche i -15 °C a causa dei venti e delle importanti nevicate, questo senza considerare che le bufere in alta quota posso svilupparsi in ogni momento.
Ad esempio in questo momento sta piovendo più o meno su tutto il Paese e le temperature si aggirano intorno ai 18 °C.

3. Sulle percorrenze giornaliere
Speriamo di poter coprire intorno ai 16 km al giorno, molto dipenderà dai dislivelli e dalle condizioni meteo. Queste infatti incideranno molto sul ritmo di marcia, come potete immaginare camminare in quota, sotto importanti nevicate e controvento, non agevola certo la progressione.

A breve risponderemo alle altre domande… un saluto al nostro amico Massimo.


Azioni

Information

2 responses

20 09 2011
arianna

ho sentito parlare spesso di questa spedizione tra una germectomia e l’altra!!!deve essere un’esperienza emozionante,vi seguirò
un’abbraccio caloroso (visto le temperature) e un saluto a Massimo!!!

20 09 2011
spedizionebhutan

grazie per i tuoi propositi… speriamo di non annoiarti🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: